ANNA MASPERO – Biografia

Anna Maspero
“A come Avventura” .“B come Bolivia” . “M” come Mondo “e…“C come Casa”

Potrebbe essere il titolo del racconto della mia vita di partenze e ritorni.
Da mio nonno, soprannominato “Mericàn”, emigrato in Perù e poi ritornato fra le colline della sua Brianza, ho ereditato lo spirito d’avventura e l’amore per la mia terra. Perché di queste due cose sono fatta, un po’ nomade e un po’ stanziale.
Andare e ritornare, proprio come le rondini che ancora nidificano sotto i tetti della fattoria del nonno dove vivo…. “Inverno in Egitto, giugno a Parigi. Snobismo delle rondini“, scriveva Paul Morand.
Il viaggio è stato per me il primo amore. Dieci anni fa ho dato le dimissioni dall’Istituto Sperimentale Linguistico dove insegnavo inglese, preferendo la vita a colori del mondo che è fuori, inseguendo nuove partenze e nuovi ritorni, ma sempre con la passione e la curiosità della prima volta.
Ho capito che è proprio vero, la vita è un viaggio, ma anche il viaggio è vita, mi sono accorta che non sono più io a fare il viaggio, ma i viaggi a fare me, che viaggiare è il mio modo di esistere e che felicità fa rima con libertà.
Quando non sono impegnata nei lavori di amministrazione e ristrutturazione dell’azienda agrituristica di famiglia, ne approfitto per viaggiare. Ho viaggiato e  viaggio sola, con amici o accompagnando gruppi un po’ ovunque nel mondo per il T.O. Kel12 (Qui trovate le mie prossime partenze). Ho accompagnato in qualità di esperto la spedizione Overland16 in Bolivia nel2015. Anche quando sono “stanziale”, organizzo con un affiatato gruppo di amici e appassionati serate e incontri sul viaggio a Cantù (per la programmazione clicca qui). Io stessa mi muovo in Italia per tenere proiezioni sul viaggio in generale e sulla Bolivia in particolare (vedi Incontri).
Collaboro come Responsabile della Comunicazione con la Casa Editrice Polaris specializzata in guide e libri di viaggio. Scrivo per riviste cartacee web. Per Polaris ho pubblicato la guida Bolivia, dove le Ande incontrano l’Amazzonia, attualmente in riedizione e con l’uscita prevista per l’aprile 2016. Ho collaborato alla scrittura del libro Le vie dei Mercati, Edizioni La Bottega del Caffè Letterario, 2009, con testi e immagini per i capitoli attinenti all’America Latina e alla Bolivia. Ho anche pubblicato due libri di riflessioni e racconti dedicati al viaggio. Il primo A come Avventura, Saggi sull’arte di viaggiare è disponibile in versione ebook sul sito della Casa Editrice Polaris. Se invece volete acquistare il formato cartaceo vedere qui le modalità (il ricavato della vendita va in solidarietà interamente e direttamente alla Fondazione Pietro Gamba per l’Ospedale di Anzaldo, Bolivia; precedentemente il libro ha sostenuto i progetti “Fiori che Rinascono” a favore di bambini vittime di abusi in Etiopia per Il Sole Onlus e il Centro Maternità a Bilogo in Burkina Faso per Mehala Onlus). Il secondo libro Il Mondo nelle Mani, divagazioni sul viaggiare, pubblicato sempre per Polaris nel 2013, è un vademecum per nomadi e stanziali disponibile in formato cartaceo e digitale. Tutti i libri sono reperibili sugli scaffali delle migliori librerie, nei Polaris Point, sul sito della Casa Editrice Polaris e nelle librerie online.

Vi aspetto sul mio blog, in viaggio o fra le pagine dei miei libri!

Anna

BIOGRAFIA SINTETICA (scaricabile per presentazioni)

Anna Maspero, laureata in lingue e letterature straniere, ha fatto del viaggio − la sua passione di sempre − un modo di vita. Ha visitato innumerevoli paesi, viaggiando da sola o accompagnando gruppi lungo i sentieri meno battuti un po’ in tutti i cinque continenti. Seguendo le orme del nonno che emigrò in Perù cento anni fa, ha visitato tutta l’America del Sud e si è innamorata della Bolivia, sulla quale ha pubblicato la guida di viaggio Bolivia, dove le Ande incontrano l’Amazzonia. Nelle pagine dei suoi due libri A come Avventura, Saggi sull’arte di viaggiare  e  Il Mondo nelle Mani, divagazioni sul viaggiare, ha potuto così coniugare le sue diverse passioni: il piacere viaggio e l’esperienza di accompagnatrice turistica con l’amore per la lettura e per la scrittura. E da questi percorsi è nata la collaborazione con la Casa Editrice Polaris come Responsabile della Comunicazione.
Quando non è in giro per il mondo, sola o accompagnando gruppi del T.O. KEl12, si rifugia in una fattoria sulle colline sopra il lago di Como, per scrivere reportage per riviste di viaggio, preparare nuove avventure, ma anche piantare alberi e collaborare nella gestione dell’azienda agrituristica dove vive.

Anna Maspero’s Travel Map

 

LA MIA CASA

Il mondo è la mia casa grande, come la foresta per gli indigeni dell’Amazzonia. Questa è invece la mia piccola grande casa. Il Grillo, la fattoria del nonno in Brianza. Da lui, soprannominato “Mericàn”, emigrato in Perù e poi ritornato fra le colline della sua Brianza ho ereditato lo spirito d’avventura e l’amore per la mia terra. Perché di queste due cose sono fatta, un po’ nomade e un po’ stanziale. Andare e ritornare, proprio come le rondini che ancora nidificano sotto i tetti della fattoria del nonno dove vivo… E, come scriveva Eliot, “Home is where one starts from...”

La vostra casa non sarà un’ancora ma una vela…

Il Grillo ieri, il Grillo oggi

Home sweet Home

Home sweet Home?

Salviamo la brughiera, guarda il video. Leggi l’articolo “Jonàs, che avrà 20anni nel 2030