News

Brunch per viaggiare al Circolo dell’Ortica a Milano

Scritto da il 25/05/2017

Diceva Voltaire nelle sue Questioni sull’enciclopedia:” È ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria.”
Ed è questa l’esigenza profonda alla base del nostro brunch. Cercare di comprendere un po’ di più il mondo, e per ciò proponiamo piccoli viaggi gastronomici – letterari. Perché l’unico modo per vincere la paura in questo folle mondo fatto di muri è costruire ponti di conoscenza.
Un’occasione di viaggiare stando fermi, sognare paesi lontani e trovar qualcosa che non pensavamo ci fosse necessario perché “ciò che non hai mai visto lo trovi dove non sei mai stato”.

Il primo viaggio è stato entusiasmante, pieno di partecipazione, sapori, colori e aromi delle mete raccontate.

Per molte persone l’estate è quel momento dell’anno dove si mette un dito sulla cartina, si prenota un volo, si prepara lo zaino e si parte. Per questo, noi del Circolo dell’Ortica (Via Giovanni Antonio Amadeo, 78, 20134 Milano) abbiamo scelto che la seconda tappa del nostro viaggio, oltre a parlare di Armenia e Georgia, attraverso i piatti e le storie di quei due paesi, poteva essere un momento interessante per riflettere sulla Filosofia di viaggio, nome che abbiamo usato per questa nostra rubrica, attraverso la testimonianze di esperti e viaggiatori “professionisti”.

E così, il sempre ottimo Giulio Valentini, ci aiuterà a preparaci ai nostri viaggi grazie alla presenza delle scrittrici: Alessandra Beltrame autrice di “Io cammino da sola” Ediciclo Editore ( http://www.alessandrabeltrame.it/?cat=3 ) e Anna Maspero scrittrice di molti libri di viaggio tra cui “Il mondo nelle mani” Polaris Editore (http://annamaspero.com/nuovo/il-mondo-nelle-mani/ )
A seguire:
– Con Enrico Radrizzani e la sua Compagnia del Relax (https://www.facebook.com/LaCompagniaDelRelax/) potremo assaggiare la misteriosa e piena di storia Armenia e la vitale Georgia;
– Avremo la possibilità di ascoltare alcune letture sempre di Giulio Valentini dall’opera – L’Uomo dalla Pelle di Leopardo di Sciota Rustaveli, da molti considerato il Dante della Georgia con accompagnamento d’eccezione del polistrumentista curdo-siriano Ashti Salam (Domo Emigrantes);
– Celebreremo il 28 maggio, giorno dell’indipendenza armena, grazie alla presenza della cantante armeno-libanese Rita Tekeyan (https://www.facebook.com/RitaTekeyan/?fref=ts) e il suo progetto musicale/Manifesto contro la guerra, contro i genocidi e contro tutti i tipi di crimini che annientano l’umanità.

…sarà, come al solito una tappa piena di ospiti e sorprese dai paesi protagonisti di questo viaggio!

E come recita l’adagio, ogni viaggio incomincia con un passo, voi fatelo verso il Circolo dell’Ortica.
Vi aspettiamo per partire insieme per questa avventura!

Ingresso con sottoscrizione consigliata di 10 € comprensivo di buffet (bevande escluse)! Ricordate di prenotare! (per prenotazioni: circoloortica@gmail.com o 3409454403)

TAGS
RELATED POSTS

LASCIA UN COMMENTO

ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI