Scritto da il 04/08/2014

Brunico, Val Pusteria, Alto Adige. Salgo verso l’antico castello che domina il paese, lo sguardo spazia sul verde di Plan de Corones e della valle Aurina. Un edificio che nel tempo è stato residenza di vescovi, quartiere militare, prigione e aula scolastica, ma ora è un piccolo altrove in quell’altrove più grande che è questo incantevole lembo d’Italia. Ospita il quinto dei musei ideati da Reinhold Messner dedicato alla gente di montagna, il MMM Ripa che in lingua tibetana significa montagna (“ri”) e uomo (“pa”).

Confesso lo spaesamento nel girare dai sotterranei alla torre, fra feritoie, possenti mura medievali ed eleganti stanze nobiliari, con intorno a me statue del Buddha, bandiere di preghiera tibetane, yurte mongole, pietre mani, abiti della gente Kalash dell’Hindukush, feticci africani, tessuti e amuleti dell’America meridionale. Oggetti da continenti diversi, ma uniti da una cultura comune fatta di essenzialità, solidarietà, profonda religiosità e dall’esercizio quotidiano dell’arte della sopravvivenza in luoghi estremi come sono tutte le terre alte del mondo.

Anna

Unione-cosmicaPietre-maniBuddha

 

 

TAGS
RELATED POSTS
ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI