Give them a chance

gennaio 12, 2010 / by / Category : Casa, amici e universi

Tilahun e suo fratello

Era il gennaio 2002 quando incontrai per la prima volta Tilahun, giovane ahmara che a Lalibela in Etiopia cercava di farsi ingaggiare da qualche gruppo come guida “abusiva”. Mi conquistò con la sua dolcezza e la sua voglia di imparare. Non si era mai mosso da Lalibela ma aveva studiato l’inglese da solo, leggendo il dizionario. Con il mio gruppo gli demmo l’opportunità di diplomarsi. Lo reincontrai lo stesso anno a novembre, quando fece di tutto e infine riuscì a unirsi al mio nuovo gruppo nel viaggio al sud verso l’Omo river.Tilahun
Poi ha voluto continuare a studiare ed è giunto alla laurea. Ora è un ragazzo sereno, ha 28, forse 29 anni, la sua mamma non si ricorda bene quando nacque. E’ guida turistica ufficiale a Lalibela, parla inglese e studia l’italiano. Un giorno verrà in Italia, non come migrante, ma come studente.
“If not for you I would be dust…”
Grazie Tilahun, rincontrarti è stata la cosa più bella di questo viaggio.
Anna

PS:
Se andate a Lalibela chiedete di lui: tilahun_abe@yahoo.com, cell. 0911-772846, sarà la miglior guida possibile.

1 Comment

  • Tilahun scrive:

    My Dear Anna, How wonderful you are, I always praise God that allow me to meet you. You know, not only me, but also all my friends are happy about you. Now, again when I saw your message, I was very happy. I saw the picture of me, you and my brother, as well the message that Tilahun will come to Italy to study.
    This afternoon I will buy the laptop. They told me the brand which is del and the appointment is 3:pm, so I will make you to know .
    Anna, you are deep in my heart as well in my family.
    Tilahun

Qui sotto puoi inserire il tuo commento.

Facebook IconYouTube IconTwitter IconGoogle +Google +Google +Google +Google +Google +Google +