Foto-di-Gilles-De-Paoli-NitalPubblicato su il reporter

Torna a Lecco con la 12esima edizione IMMAGIMONDO, un punto di incontro tra diversi modi di viaggiare, tutti animati dal desiderio di vivere il viaggio come scoperta, apertura e condivisione rispettosa. Il festival è promosso da Les Cultures Onlus, un’associazione che nel nome stesso sottolinea il proprio interesse per le diversità culturali e che lavora in Italia nell’ambito dell’accoglienza e dell’integrazione delle popolazioni immigrate, in Africa ed Europa nella cooperazione allo sviluppo.

Dopo un primo weekend svoltosi nel quattrocentesco Monastero di Santa Maria del Lavello sulle rive dell’Adda a pochi chilometri dalla città, una serie di appuntamenti infrasettimanali porteranno all’evento più atteso, il weekend conclusivo del 17-18 ottobre quando Immagimondo tornerà ad animare le vie e le piazze del centro storico di Lecco. Tre tensostrutture accoglieranno i visitatori con tavoli dei viaggiatori, stand di libri, associazioni di cooperazione e operatori di turismo responsabile e locale. Fin dalla prima edizione del Festival, sono stati proprio i viaggiatori i maggiori protagonisti, ognuno esperto e testimonial di un paese, o di un viaggio o di un modo di viaggiare e pronto a condividere esperienze e passione. Una proposta che a distanza di più di dieci anni mantiene inalterata la sua carica di innovazione. A i tavoli dei viaggiatori, raccolti per aree geografiche, si aggiunge un ricco calendario di eventi fra cui incontri con gli autori al Caffè del viaggiatore, mostre fotografiche, convegni, proiezioni e cortometraggi. Si parlerà di progetti di cooperazione internazionale, impatto del turismo sulle popolazioni locali con Survival International, migrazioni, esplorazioni, viaggi musicali e viaggi “contromano” in bici, a remi, a vela e in deltaplano. Si racconterà di luoghi a noi vicini come la Milano dei misteri o l’Alto Lario e di aree difficili come il Sud Sudan e il Tchad. Tanti gli ospiti: esploratori, antropologi, scrittori, giornalisti, docenti, musicologi e registi. Tutti naturalmente appassionati di viaggio. Per nomi e appuntamenti e per poter programmare al meglio il proprio tempo, è sufficiente visionare il programma online sul sito .

Inserisci un commento

Qui sotto puoi inserire il tuo commento.

Facebook IconYouTube IconTwitter IconGoogle +Google +Google +Google +Google +Google +Google +