Il Senso del Viaggio

Le domande del viaggio

Scritto da il 10/05/2015

Corso di PSICOLOGIA DEL VIAGGIO: “Le domande del viaggio” a cura di Anna Maspero

Anna Maspero, docente di lingue, scrittrice di libri e guide di viaggio, responsabile comunicazione presso  la Casa Editrice Polaris, Esperta presso il Tour Operator KEL12 condurrà tre incontri di riflessione sul perché viaggiare e sui tanti viaggi possibili: vicini o lontani, da soli, in coppia o in gruppo, lunghi o brevi, itineranti o stanziali, a piedi o con i mezzi più svariati. Un   corso che alterna momenti di riflessione e di interazione, letture e filmati. Un corso che è già quasi come partire… Alla fine ci sarà solo il dubbio su quale valigia scegliere! SCARICA QUI LA LOCANDINA

PERCHÉ? Viaggiare, perché no, ma soprattutto perché sì!
CHE COSA? Alla scoperta del viaggio  come vacanza, relax, sport, cultura, conoscenza, come esplorazione del mondo e  di se stessi.
DOVE? Tante le mete possibili.  Quali e come sceglierle?
CHI? Compagni e incontri di viaggio.
COME? I tanti modi possibili per  viaggiare.
QUANDO? Il tempo, la variabile forse più  importante (anche, ma  non solo quello atmosferico).

 

lunedì 11 maggio lunedì 18 maggio lunedì 25 maggio

3 incontri della durata di 2 ore dalle 16.00 alle  18.00  presso il Liceo Statale “E. Fermi

Tessera Auser 2015 : 15 € – Possibile iscriversi il giorno stesso nella sede del corso

AUSER INSIEME CANTURIUM ONLUS –  VIA ETTORE  BRAMBILLA, 3  –  22063   CANTU’  – TEL   031-3515003 –  FAX   031-7090506

E-MAIL ­­ – cantu@auser.lombardia.it  ,  SITO WEB : www.auser.lombardia.it/como/cantu  ,  C.F. : 9001486013

TAGS
RELATED POSTS
2 Comments
  1. Rispondi

    Marco Zuccari

    15/05/2015

    Sto dando una mano ad Anna nel condurre questo corso. Lei è bravissima e ha un’esperienza tale che non necessita certo del mio aiuto, però qualche intervento mio estemporaneo aiuta la concentrazione degli allievi, peraltro attentissimi. Certo è che il tema del “viaggiare” offre spunti di riflessione che spaziano dall’uomo, al mondo, ai tanti perché della nostra esistenza.

  2. Rispondi

    A S

    28/05/2015

    ho partecipato agli incontri di “psicologia del viaggio” e sono molto contento di averlo fatto. Ho capito meglio che il viaggio, qualunque viaggio, è una metafora della vita e ognuno fa il proprio viaggio anche se sta fermo. L’approccio utilizzato è appropriato ed il libro è un riferimento prezioso per chi voglia riflettere sul proprio viaggio. Le immagini, poi, sono bellissime.

LASCIA UN COMMENTO

ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI