Il racconto di un viaggio che forse è stato solo un sogno. Il Rio Magadalena, il generale Simón Bolívar e la Torre di Santa Barbara: alla fine l’isola sul fiume appare… In questa terra fluviale cominciarono le indipendenze latinoamericane e Francesco Rosi venne a girarvi “Cronaca di una morte annunciata” dal romanzo di García Márquez

Clicca QUI per leggere il mio articolo “MOMPOX NON ESISTE” pubblicato sul numero 16 della rivista ERODOTO108, numero monografico dedicato a storie di isole, isolanità, isolamenti sul confine tra acqua e terra, tra immobilità e movimento oppure sfoglia la rivista online.

In realtà Mompox esiste, è un luogo magico annidato su un’isola fluviale nella Colombia afroicaraibica, lontano da tutto e da tutti, Mompox “lejana y sola” ancora un luogo davvero fuori rotta… Se sogni di visitarla, io vi tornerò a febbraio con un gruppo di Kel12: SOGNANDO MACONDO, VIAGGIO IN COLOMBIA FRA CITTÀ COLONIALI, MISTERIOSE CIVILTÀ E RITMI AFROCARIBENI ACCOMPAGNATI DALLE PAGINE DI GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ (Data Partenza: 18/02/2017).

Clicca QUI  per maggiori informazioni sul viaggio oppure contattami tramite questo blog.

Anna

2 Comments

  • Walter Gurth scrive:

    Grazie carissima Anna per questo fantastico articolo, sicuramente il meglio su Mompox mai scritto. Un abbraccio, Walter

  • Anna Maspero Anna Maspero scrive:

    Grazie Walter, un complimento che da te, che Mompox ami e hai scelto come casa, vale moltissimo!

Qui sotto puoi inserire il tuo commento.

Facebook IconYouTube IconTwitter IconGoogle +Google +Google +Google +Google +Google +Google +