Scritto da il 18/01/2009
Il percorso di salita al Bianco

Il percorso di salita al Bianco

che oggi guardo da lontano

che oggi guardo da lontano

a vent'anni ci ero salita con i ramponi

a vent'anni ci ero salita con i ramponi

a cinquanta ho scoperto le ciaspole e il fondovalle

a cinquanta ho scoperto le ciaspole e il fondovalle

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho finalmente scaricato le foto della scorsa settimana trascorsa in montagna con una bella compagnia di vecchi e nuovi amici. Nonostante le nevicate che hanno imperversato in Italia, in Francia il tempo era bello e mi sono goduta lo splendido panorama del massiccio del Bianco. “Quando eravamo giovani”  e avevo velleità di conquista, ci ero salita in cima armata di ramponi e corda. Adesso mi accontento di guardarlo da una finestrella naturale ritagliata nella neve e di ciaspolare in fondo valle…

A proposito se qualcuno volesse ciaspolare con me (niente di compromettente, viene da ciaspola ossia racchette da neve ), battete un colpo! Io le ho appena scoperte y me gustan!

A.M.

TAGS
RELATED POSTS

LASCIA UN COMMENTO

ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI