Casa, amici e universi

Ciclomundi, weekend a pedali

Scritto da il 28/09/2010

Pubblicato su il reporter

Giravano i pedali e giravano le idee lo scorso weekend nelle terre di Siena che hanno accolto la terza edizione di Ciclomundi, il festival nazionale del viaggio in bicicletta ideato da Ediciclo Editore. Cicloviaggiatori del tempo libero, ma anche quei “ciclisti del quotidiano” che ogni giorno scelgono le due ruote, si sono dati appuntamento nella splendida cornice di Siena, da sempre luogo di elezione per un turismo lento e dolce.

Programma ricchissimo di proposte, declinato fra tavole rotonde, incontri tematici, momenti di confronto tra cicloviaggiatori, spettacoli in piazza, reading e workshop specifici su GPS, fotografia e reportage, mostre fotografiche. E naturalmente escursioni sulle due ruote fra i colli, un territorio dove la natura si esprime in tutta la sua armonia e bellezza, quella stessa armonia e bellezza del meccanismo semplice e perfetto di una bicicletta…

Fra un incontro e l’altro si poteva chiacchierare con altri appassionati nell’Isola del Viaggiatore e curiosare nell’area espositiva fra prodotti di settore, utili gadgets e naturalmente biciclette da sogno. D’altra parte per crescere e soprattutto per far presa fra i più giovani, bisogna anche fare moda e far breccia nell’immaginario. Proprio di giovani e dell’inedito binomio scuola – bicicletta si è parlato molto, raccontando di esperienze “pilota”, storie di prof ciclisti che riescono a contagiare gli studenti con la loro passione, passando loro anche tutti quei valori di cui la bicicletta è da sempre portatrice. Una battaglia ad armi impari forse, con da una parte lentezza e fatica e sul fronte opposto motori e velocità. Ma a Ciclomundi, fra tante testimonianze e tanto entusiasmo, c’era energia sufficiente per dare ali, o meglio pedali, ai sogni e pensare non solo a una scuola diversa, ma anche a città a misura d’uomo…

E non finisce qui. Domenica prossima per i più allenati c’è sulle colline del Chianti “l’Eroica”, cicloturistica non competitiva conosciuta a livello internazionale. Poi il weekend dal 7 al 10 ottobre torna Goodbike, un altro festival della bicicletta, ma su altre colline, quelle romane fra a Zagarolo e Gennazzano: di nuovo incontri, spettacoli, proiezioni e pedalate.

Anna

TAGS
RELATED POSTS
3 Comments
  1. Rispondi

    t.

    29/09/2010

    Cara Anna, ti leggo sempre con immenso piacere. Dai voce (o penna?) ai miei pensieri di viaggiatrice. Un abbraccio.

  2. Rispondi

    c.

    01/10/2010

    è stata una bellissima iniziativa a cui ho partecipato con molto interesse.
    fra i molti incontri vorrei solamente ricordare quello con enrico brizzi e wuming 2 sul viaggio a piedi e l’imprese del bresciano Francesco Gusmeri partito in bici dalla sua città e arrivato in australia dopo 30000km e 16 mesi

  3. Rispondi

    Julia

    10/03/2011

    Ciclomundi weekend a pedali.. Great! 🙂

LASCIA UN COMMENTO

ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI