Il Senso del Viaggio

Cosa ci faccio io lì?

Scritto da il 05/11/2010

Pubblicato su il reporterDomande

“Il problema della vita non è la mancanza di risposte, ma piuttosto la capacità di individuare le domande giuste. Quando hai ben chiare le domande, le risposte arrivano sempre”. Così scrive James Redfield, anche se poi lui, e con lui tutti noi che ci sforziamo di tradurre pensieri in parole d’inchiostro, tendiamo a dare risposte e spacciare consigli. Se il viaggio è soprattutto ricerca, è invece proprio dalle domande che bisogna partire. E se queste sono spesso le stesse per tutti, le possibili risposte sono invece tante e ognuno deve trovare le proprie. Ecco trenta domande che parlano di viaggio. Qualcuna inventata qui per qui o lì per lì. Qualcuna rubata da un libriccino curioso e non banale sulla cui copertina troneggia un grande punto interrogativo e che dentro racchiude semplicemente 565 domande provocatorie e illuminanti, ma nessuna risposta… un poco come la psicanalisi, però a un costo ben più contenuto, meno di dieci euro.

  • Dove sognavi di andare da bambino? Hai realizzato il tuo sogno? Ti è piaciuto?
  • Un luogo ancora da raggiungere.
  • Un viaggio che ti ha cambiato.
  • Quando è stata l’ultima volta in cui hai fatto qualcosa per la prima volta?
  • La delusione più grande.
  • L’emozione più grande.
  • Un’esperienza che non intendi ripetere mai più.
  • Il momento più difficile.
  • Qualcosa che hai imparato.
  • Qualcosa che hai disimparato.
  • Qualcosa che ti ha sorpreso.
  • Un evento che ti ha commosso.
  • Qualcosa che ti penti di avere fatto.
  • Qualcosa che ti penti di non avere fatto.
  • Una cosa di cui sei orgoglioso.
  • Che cosa che ti annoia?
  • Che cosa ti fa paura?
  • Cosa ti manca quando sei in viaggio?
  • A cosa non rinunceresti mai in un viaggio?
  • Un rituale di viaggio.
  • Elementi per un viaggio perfetto.
  • Le tue qualità come viaggiatore.
  • I tuoi difetti come viaggiatore.
  • Un comportamento di cui ti vorresti disfare.
  • Di che cosa ti lamenti di solito?
  • Ti piacerebbe viaggiare con uno come te?
  • Il tuo luogo dell’anima.
  • La tua filosofia di viaggio in una frase.
  • Un buon motivo per viaggiare.
  • E per ultima la sola grande domanda… “Cosa ci faccio io lì?”

 Per porsi altre domande su tutti gli aspetti della propria vita: M. Krogerus, R. Tschappler, “Piccolo libro delle domande strategiche”, Rizzoli 2010.

Sullo stesso tema C come Cercare

TAGS
RELATED POSTS
2 Comments
  1. Rispondi

    Katia

    10/11/2010

    Una frase rubata da qualche parte:
    “Credo che le risposte rendano saggi.
    Ma le domande rendano umani”
    Ciao cara Anna, e’ sempre un piacere leggerti

  2. Rispondi

    Laura

    14/01/2011

    Una risposta è il tratto di strada che ti sei lasciato alle spalle. Solo una domanda può portare oltre. Jostein Gaarder

LASCIA UN COMMENTO

ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI