News

Good news (only)

on
05/08/2014

Benritrovati amici viaggiatori, ecco gli ultimi aggiornamenti solo via blog, visto che non ce l’ho fatta a spedire la newsletter estiva. Vi anticipo alcune (belle) novità (per le altre ognuno ha la sua dose e in questo periodo è consigliabile evitarne la condivisione…).

  • Il mio blog a brevissimo avrà un vestito tutto nuovo e a seguire sarà arricchito di foto e video (che fatica stare al passo, ma è anche superinteressante!).
  • Con la Casa Editrice Polaris la collaborazione è sempre più intensa… news in arrivo!
  • Il mio libro “Il Mondo nelle Mani” è sempre in cammino (graziegraziegrazie per i commenti + che mi arrivano) e a settembre sbarcherà nell’ordine a: Bonassola, Oggiono (Lc), Immagimondo a Lecco, Festival dell’Erranza a Piedimonte Matese (Ce) e Festival della Letteratura di Viaggio a Roma. Per le date cliccate qui. Come sempre se siete in zona sarà l’occasione per incontrarci! Qui una bella recensione del libro sul quotidiano la Provincia di Como.
  • Con molti di voi ho viaggiato in America Latina e proprio a questi paesi è dedicato l’ultimo numero monografico della rivista online ERODOTO108, con un mio contributo sulla Bolivia “Bolivia, taccuino delle contraddizioni“. Per leggerlo clicca qui oppure sfoglia la rivista online.. E naturalmente altri post sull’argomento sul mio blog.
  • Come sempre trovate le mie partenze di gruppo nel mio blog sotto Le mie Partenze. Prossima destinazione America Latina, un graditissimo ritorno in Ecuador e Galapagos!

Un augurio a tutti gli amici in partenza o in attesa di tempi migliori… Pura vida!

Anna

 

TAGS
RELATED POSTS
ANNA MASPERO
Como, IT

A come Avventura, B come Bolivia , C come Colombia, M come Mondo… ma anche C come Casa e Cascina Chigollo… Potrebbe essere il titolo del racconto della mia vita di partenze e ritorni. Da mio nonno, soprannominato “Mericàn”, emigrato in Perù e poi ritornato fra le colline della sua Brianza, ho ereditato lo spirito d’avventura e l’amore per la mia terra. Perché di queste due cose sono fatta, un po’ nomade e un po’ stanziale. Andare e ritornare, proprio come le rondini che ancora nidificano sotto i tetti della fattoria del nonno dove vivo…. “Inverno in Egitto, giugno a Parigi. Snobismo delle rondini“, scriveva Paul Morand. Il viaggio è stato per me il primo amore. A quarant’anni ho dato le dimissioni dall’Istituto Sperimentale Linguistico dove insegnavo inglese, preferendo la vita a colori del mondo che è fuori, inseguendo nuove partenze e nuovi ritorni, ma sempre con la passione e la curiosità della prima volta.


I MIEI LIBRI