Il Senso del Viaggio

Penelope mette lo zaino

on
07/08/2010

Di Maria Tatsos – La Provincia – martedì 3 agosto 2010 – Leggi l’articolo

Il viaggio ormai è donna. Più indipendenti, colte e curiose, girano il mondo da sole. Tra libri e blog le riflessioni dell’autrice canturina Maspero

Un grazie alla giornalista Maria Tatsos per l’intervista su La Provincia e un augurio di buona strada a tutte le donne e arrivederci a settembre!

TAGS
RELATED POSTS
2 Comments
  1. Rispondi

    Vittoria

    07/08/2010

    ebbrava la nostra anna!

  2. Rispondi

    Marco Restelli

    04/09/2010

    Maria Tatsos è uan brava giornalista e ha colto nel segno: spesso sono proprio le donne, oggi, le viaggiatrici più curiose, colte e informate, capaci di lasciare la strada del turismo di massa per viaggi più originali e interessanti.

Leave a Reply to Vittoria / Cancel Reply

ANNA MASPERO
Como, IT

A come Avventura, B come Bolivia , C come Colombia, M come Mondo… ma anche C come Casa e Cascina Chigollo… Potrebbe essere il titolo del racconto della mia vita di partenze e ritorni. Da mio nonno, soprannominato “Mericàn”, emigrato in Perù e poi ritornato fra le colline della sua Brianza, ho ereditato lo spirito d’avventura e l’amore per la mia terra. Perché di queste due cose sono fatta, un po’ nomade e un po’ stanziale. Andare e ritornare, proprio come le rondini che ancora nidificano sotto i tetti della fattoria del nonno dove vivo…. “Inverno in Egitto, giugno a Parigi. Snobismo delle rondini“, scriveva Paul Morand. Il viaggio è stato per me il primo amore. A quarant’anni ho dato le dimissioni dall’Istituto Sperimentale Linguistico dove insegnavo inglese, preferendo la vita a colori del mondo che è fuori, inseguendo nuove partenze e nuovi ritorni, ma sempre con la passione e la curiosità della prima volta.


I MIEI LIBRI