Casa, amici e universi

Quando il mondo ti crolla addosso

Scritto da il 06/04/2009

terremotoQuando il mondo ti crolla addosso. Ma davvero. Questa immagine non è l’istogramma di una foto. Ma la rappresentazione su scala dell’intensità di un terremoto… Il mio pensiero va a tutti coloro a cui il mondo è crollato addosso nella notte fra domenica e lunedì. E che vivono nel terrore di nuove scosse. Il terremoto credo sia qualcosa che se hai la sfortuna di incontrare, poi non ti lascia più, anche se gli sopravvivi. Pensare che c’è chi ha tutto, casa, affetti e lavoro e comunque si complica la vita. Proviamo a immaginare di perdere tutto ciò in un unico lunghissimo istante… Che il loro dolore ci insegni almeno a ringraziare per ciò di cui godiamo.

A.M.

TAGS
RELATED POSTS

LASCIA UN COMMENTO

ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI