I miei Libri Pensieri in libertà

Ritrovarsi attorno a un libro 25 anni dopo

on
09/05/2015

Era il 1991 quando ho portato le mie quinte alla maturità. Ho ancora lo stralcio de La Provincia con i sessanta e il bigliettino della mia 5A linguistico. Cinque anni insieme non si dimenticano anche se ne sono passati quasi 25.

Poi nel 97 ho deciso di lasciare la scuola. Cercando nello scatolone dei ricordi ho trovato la mia lettera di dimissioni da insegnante di ruolo di inglese presso l’ITC Jean Monnet (un messaggio un po’ atipico e sicuramente inaspettato, stile Chatwin quando se ne andò in Patagonia: “mi prendo una pausa di riflessione, lascio l’insegnamento e parto in viaggio per un anno…” posso capire il panico di Gabriella, la Preside, dopo i miei diciassette anni di appassionato lavoro nella scuola).

Giovedì sera presentavo il mio “Il Mondo nelle Mani” alla Biblioteca di Arosio e un inaspettato “Buonasera Prof!” mi ha accolto sulla porta… sei delle mie ex-studentesse mi hanno fatto la bellissima sorpresa di venire ad ascoltarmi. GRAZIE ragazze, abbiamo fatto un pezzo di strada insieme, ora siete grandi ma spero che queste mie riflessioni possano accompagnarvi ancora  lungo il vostro cammino.

La vostra Prof.

Jean Monnet Maturità 1991_ProvinciaJean Monnet Maturità 1991  Lettera Preside

TAGS
RELATED POSTS
ANNA MASPERO
Como, IT

A come Avventura, B come Bolivia , C come Colombia, M come Mondo… ma anche C come Casa e Cascina Chigollo… Potrebbe essere il titolo del racconto della mia vita di partenze e ritorni. Da mio nonno, soprannominato “Mericàn”, emigrato in Perù e poi ritornato fra le colline della sua Brianza, ho ereditato lo spirito d’avventura e l’amore per la mia terra. Perché di queste due cose sono fatta, un po’ nomade e un po’ stanziale. Andare e ritornare, proprio come le rondini che ancora nidificano sotto i tetti della fattoria del nonno dove vivo…. “Inverno in Egitto, giugno a Parigi. Snobismo delle rondini“, scriveva Paul Morand. Il viaggio è stato per me il primo amore. A quarant’anni ho dato le dimissioni dall’Istituto Sperimentale Linguistico dove insegnavo inglese, preferendo la vita a colori del mondo che è fuori, inseguendo nuove partenze e nuovi ritorni, ma sempre con la passione e la curiosità della prima volta.


I MIEI LIBRI