News

Un augurio dal cuore mio e dell’India

Scritto da il 25/12/2019

Per gli auguri per queste feste e soprattutto per il nuovo anno invio agli amici questa foro scattata pochi giorni fa a Varanasi nel cuore dell’India. La didascalia invece viene dal mio libro “Il Mondo nelle Mani, divagazioni sul viaggiare” (Polaris).

È l’ora magica del tramonto sul Gange, la dea Ganga, il fiume sacro a ottocento milioni di induisti. Le rive si illuminano di fuochi e risuonano dei canti e dei mantra della puja vespertina. Migliaia di pellegrini accendono le diya, piccole lanterne di creta alimentate da burro liquefatto o da un lumino, poi le abbandonano delicatamente alle acque scure dentro precarie imbarcazioni fatte di foglie e riempite di petali colorati. Anch’io mi avvicino ai falò, accendo gli stoppini della mia offerta e, con una preghiera di ringraziamento per essere testimone e partecipe di questo grande rito collettivo, consegno al fiume la mia fragile feluca. Guardo le fiammelle danzare sull’acqua simili a tanti fuochi fatui, accendersi e spegnersi come lucciole le sere d’estate, le vedo arenarsi contro un improvviso ostacolo e riprendere poi a fluttuare fino a scomparire, portate dalla corrente o inghiottite da un’onda un poco più forte…

TAGS
RELATED POSTS

LASCIA UN COMMENTO

ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI