Foto&Viaggio Racconti di Viaggio

Varanasi senza parole

Scritto da il 28/12/2019

Di Varanasi è già stato detto e scritto tutto. Più che una città da raccontare è un’esperienza in cui immergersi senza fare troppo gli schizzinosi e lasciando che siano i nostri sensi a viverla attraverso la vista, l’udito e l’olfatto.

È la città più santa delle sette città sante dell’India, ma più che spiritualità e misticismo si respira ritualità, con aarti e puja, pellegrini e asceti veri e falsi, offerte e cremazioni non stop 24 ore su 24, come il fuoco sacro con cui si accendono le pire funerarie, che arde ininterrottamente da migliaia di anni.

Allora forse qualche immagine è meglio delle parole per cercare di trasmetterne l’atmosfera.

TAGS
RELATED POSTS

LASCIA UN COMMENTO

ANNA MASPERO
Como, IT

Ho insegnato inglese, piantato alberi, letto molto e molto viaggiato. Non ho mai smesso di cercare e di pormi domande e sono certa che molte risposte stiano nel viaggio e nei libri. Ho scritto due libri sul viaggio: “A come Avventura, Saggi sull’arte del viaggiare” e “Il Mondo nelle Mani, Divagazioni sul viaggiare”, sono autrice della guida Bolivia e della guida Colombia, tutti editi da Polaris. Collaboro con diverse riviste fra cui LatitudesLife ed Erodoto108. Quando non sono in giro per il mondo, mi trovate nella mia fattoria in Brianza e naturalmente sempre sul mio blog.


Collaborazioni

I MIEI LIBRI